ALBENGA  - CITY


Albenga si trova nella Riviera ligure di ponente, nell'omonima piana (seconda della Regione dopo quella della Magra), presso la foce del fiume Centa che nel corso dei secoli ha fatto da "architetto naturale" della pianura ingauna, rimodellando più volte il terreno e costringendo gli albenganesi a dotarsi di argini e ponti già dalla sua fondazione.

Fino al XVII secolo ha basato la sua economia sul commercio marittimo, poiché la città sorgeva sul delta del Centa ed era circondata da mura e da ponti. Con la chiusura delle altre vie di sfocio del delta, avvenuta prima per mano dei Genovesi e successivamente per opera della natura, ora il fiume costeggia il centro storico ingauno sfociando ad estuario. Dei vecchi ponti anche il ricordo è andato cancellandosi, ad eccezione delle rovine del Pontelungo.

È il centro principale del comprensorio albenganese, che si estende da Ceriale ad Andora e relativo entroterra.

Comprende anche la riserva naturale regionale dell'Isola di Gallinara o Gallinaria, dove pare visse san Martino di Tours. Proprio a questo santo era dedicato un monastero nell'isola che dopo il 1064 divenne possesso dell'abbazia di Abbadia Alpina di Pinerolo.

Questo sito Web fa uso dei cookie. Cliccando su "Accetto", dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetta